Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l'informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

FORMAZIONE CONTINUA IN MEDICINA

Essere oggi Provider ECM per l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Viterbo rappresenta uno stimolo ulteriore per continuare a proporre ai propri iscritti un’offerta formativa efficace, realmente in grado di originarsi dai fabbisogni formativi dei propri iscritti e finalizzata a colmare tali fabbisogni.

In conclusione, viste le importanti modifiche del settore, siamo all’inizio di un nuovo percorso, sia per i singoli iscritti sia per il nostro Ordine, che ci obbligherà, non certo senza problematiche e relativi sacrifici, a rivedere la visione del sistema dell’Educazione Continua in Medicina, per cui non mancheranno in futuro le opportune attività informative che permettono di affrontare tali cambiamenti in modo consapevole.

L'Ordine organizza per i propri iscritti eventi formativi residenziali ECM ed è a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Per l'anno 2015 verranno pubblicati  i corsi di aggiornamento ECM di interesse degli iscritti al fine dell'acquisizione dei crediti necessari.

Si ricorda che  per i professionisti non iscritti all’Ordine dei Medici di Viterbo gli Eventi Formativia avranno un costo che verrà fissato di volta in volta.

Si rende noto che la Commissione nazionale per la formazione continua ha individuato in 150 crediti  (media 50 annui, minimo 25, massimo 75) debito formativo per tutte le professioni anche per il triennio 2014-2016.

Tale debito formativo può variare in funzione del calcolo del debito formativo individuale triennale così come calcolato in base alla Determina della CNFC del 17 Luglio 2013, che prevede una riduzione con criterio proporzionale calcolabile secondo il metodo riportato nella parte sottostante.

-

Riduzione di 15 crediti nel triennio 2014-2016 se il professionista sanitario ha acquisito da 30 a 50 crediti nel triennio 2011-2013

-

Riduzione di 30 crediti nel triennio 2014-2016 se il professionista sanitario ha acquisito da 51 a 100 crediti nel triennio 2011-2013

-

Riduzione di 45 crediti nel triennio 2014-2016 se il professionista sanitario ha acquisito da 101 a 150 crediti nel triennio 2011-2013

L’obbligo formativo annuale per il professionista sanitario (non libero professionista) è di un terzo del proprio fabbisogno triennale (50 crediti/anno), al netto delle riduzioni derivanti da esenzioni e/o esoneri. Il professionista sanitario può discostarsi del 50% dall’obbligo formativo annuale

Crediti acquisiti nel triennio 2008-2010

Fabbisogno triennale 2011-2013

Fabbisogno annuale 2011-2013

da 101 a 150

105

da 17,5 a 52,5

da 51 a 100

120

da 20 a 60

da 30 a 50

135

da 22,5 a 67,5

 Ogni professionista può rilevare dal sito CO.Ge.A.P.S.  www.cogeaps.it  il proprio fabbisogno individuale  determinato dal consorzio in base a numerose variabili.

Si ricorda che I LIBERI PROFESSIONISTI non sono tenuti al rispetto dei limiti minimi e massimi annuali, ma debbono comunque conseguire i crediti ECM.